SPEDIZIONE GRATUITA
CON UNA SPESA MINIMA DI 150€
Non sei registrato?
Registrati

I consigli del professionista

Home Blog LA RUBRICA DELL'ASPORTO #5

LA RUBRICA DELL'ASPORTO #5

L'incognita settembre e il mondo della ristorazione

Alla fine di questa rubrica ci troviamo davanti alla grande incognita settembre.

Sono stati mesi che hanno visto una ripartenza lenta, costretta anche ad affrontare una riduzione radicale dei flussi turistici sia a livello nazionale che internazionale.
A questo si è aggiunta la chiusura di molti uffici per la predilezione dello smartworking, un freno verso la curva di incremento della richiesta.  

Tanti dubi che ci possono farci chiedere se vale davvero la pena andare avanti con il delivery e l’asporto. 

Forse dovremmo imparare a vivere questa quotidianità come una nuova quotidianità, senza aspettare di tornare indietro, ma andando avanti. 

Abbiamo analizzato con attenzione tutti gli elementi utili a fare delivery e asporto: dallo studio del materiale del packaging, per vestire e dare valore ai tuoi piatti, agli elementi accessori con cui far distinguere il tuo servizio, dai menù al target di riferimento. 

Tanti piccoli elementi che forse ci hanno aiutato ad investire nella direzione giusta in un periodo in cui è già di per se difficile tentare.

La percezione è che portare i tuoi piatti fuori dal tuo locale puo' far perdere il carattere e la storia di ogni ricetta. Il tuo brand diventa solo un nome tra i tanti e i tuoi piatti diventano solo "cibo". Questo è un rischio, si, ma non è certo che finisca così: la bravura sta nel saper comunicare una storia, sta nel cambiamento, nell'innovazzione. 

 

Hai conosciuto le preferenze dei tuoi consumatori, hai potuto testare il modo più adatto per portare a casa del cliente il cibo, adesso la tua, seppur piccola, esperienza può fare la differenza oltre al ricordo che hai già lasciato nella mente del consumatore.

Arriva l'inverno e la comodità e la sicurezza igienica di un servizio delivery di qualità rimarrà una scelta sempre più valida. 

Ma adesso proviamo ad essere più pratici e a trovare i motivi tangibili per cui vale la pena continuare a fare asporto o delivery nel tuo locale. 

4 ragioni per cui vale la pena continuare con l'asporto

    1. C'è ancora chi si sente più al sicuro tra le mura di casa propria, oltre al fatto che pensando a famiglie e gruppi numerosi, potrebbero trovarsi più comodi in un luogo in cui non sono costretti ad indossare la mascherina se si alzano dal tavolo e a prestare particolare attenzione all'igiene dei propri bambini.

    2. ll mercato del food delivery era in forte crescita già tra il 2019 e il 2020, una tendenza del mercato che si stima possa avere un giro di affari di 2 miliardi e mezzo nel 2022. L'abitudine a fare uso di asporto e delivery è destinata a crescere, e, farsi trovare pronti, potrebbe risultare fondamentale per riuscire a sfondare in questa fascia di mercato. 

    3.  Il food delivery è un’attività di marketing che cammina di pari passo con l’attività ristorativa all’interno del tuo locale, ha un marketing, un menù e un funzionamento totalmente differente che all'inizio può risultare un mondo difficile. Forse pensiamo di poter tornare alle abitudine ante COVID-19, ma dobbiamo tenere in considerazione che non torneremo semplicemente a quello eravamo prima, avremo una nuova quotidianità frutto di quello che ci ha segnato in questi mesi. Per le attività ristorative il delivery può essere il frutto di questa evoluzione, una seconda attività parallela a quella che si svolge all'interno del locale. 

    4. Il monouso può aiutarci a velocizzare un servizio che richiede molte attenzioni dal punto di vista dell’igiene sia fuori che dentro il tuo locale. A differenza di alcuni servizi, come l’igienizzazione di bagni, dei piani di lavoro e dei tavoli, che non possono essere evitati, altri possono essere sostituiti dall'usa e getta.
      Certo è fondamentale non rinunciare al risultato estetico e alla praticità del cliente finale mentre consuma la sua ordinazione, ma i pack in cartoncino e polpa di cellulosa possono rispondere ad esigenze igieniche, pratiche ed estetiche. Un piatto che diventa buono anche per l'asporto e che attraverso un corretto bilanciamento di basi e coperchi ti permetterà di non sprecare nulla.
       

Scopri i la linea Viking, venduta con basi e coperchi separate. Studiato per dare stile al monouso dalla tavola all'asporto. 
viking.jpg (93 KB)Viking PLA.jpg (82 KB)

Assistenza clienti
Scrivici a

o chiamaci al numero
051 6014260
Showroom Valuer
Bologna - Sede e showroom
Via Giacomo Matteotti, 21
40055 - Villanova di Castenaso,
Lunedi - Venerdì | Orari 9 - 13 e 14 - 18
Tel. 051 6014260

Cervia - Showroom
Via Lesina, 23 Cervia (RA) Tel. 0544 974243
Previo appuntamento
Info e costi spedizione
Consegna in Italia in 5/7 giorni lavorativi.
Consegna gratuita per ordini superiori a 150€ (IVA esclusa).
I nostri prodotti sono di nuovo a tua disposizione,
ma con nuove modalità di pagamento e consegna.
Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato!

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione, si assume che sei d'accordo. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, clicca qui. Per nascondere questo messaggio clicca qui.